CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG

VINO SPUMANTE
BRUT VEGAN

download scheda

LA SCELTA VEGANA

Per rispondere alle esigenze di un numero sempre crescente di consumatori che, per ragioni etiche, ecologiche e salutistiche, scelgono di escludere dalla propria alimentazione qualsiasi elemento di derivazione animale, nasce Paeànca Vegan.

Continua ›

Paeànca Vegan è CONEGLIANO VALDOBBIADENE DOCG, eccellenza e “Superiorità” garantite bottiglia per bottiglia.

Paeànca Vegan è VITICOLTURA INTEGRATA E RIDUZIONE AL MINIMO DELLA CHIMICA IN VIGNETO: la salubrità di un vino è parte essenziale della sua pregevolezza.

Paeànca Vegan è MASSIMA LIMITAZIONE DEI TRATTAMENTE ENOLOGICI. Questa è la chiave di volta della nostra filosofia produttiva, nella convinzione che in tutte le declinazioni del nostro Prosecco debbano necessariamente trasparire i tratti tipici dei terreni di San Pietro di Feletto, la SAPIDITA’ e la MINERALITA’ che fanno del Paeànca un unicum nel panorama del Prosecco Superiore.

Paeànca Vegan è garanzia - debitamente verificata da un ente esterno allo scopo preposto, Certification Europe Italia S.r.l - della TOTALE ASSENZA DI SOSTANZE DI ORIGINE ANIMALE sia in fase di produzione che di vinificazione, di imbottigliamento ed etichettatura (tappi, colle, etc.).

In estrema sintesi, i requisiti di maggior interesse della “conformità vegana” sono i seguenti:

  • vengono bandite alcune sostanze comunemente usate per la chiarifica e la stabilizzazione dei vini, come caseinati, gelatine ed albumine (derivati del latte e delle uova) in favore – peraltro in bassissime quantità – della sola bentonite (un certo tipo di argilla).
  • al fine di evitare concimazioni tramite letame, sono stati proficuamente sperimentati fertilizzanti organici alternativi ottenuti con tralci di vite cippati derivanti dalla potatura, vinaccia esausta e raspi provenienti dalla precedente vinificazione.

Paeànca Vegan: armonia e sinergia fra tradizione, gusto, salubrità e sostenibilità.

Tipologia
VINO SPUMANTE BRUT VEGAN
Uve
90% glera 10% verdiso
Zone di produzione
Colline di Conegliano e San Pietro di Feletto (TV), area storica del Conegliano Valdobbiadene
Grado alcolico
11% vol
Residuo zuccherino
8 g/l
Conservazione
in luogo buio e, se possibile, a temperatura inferiore a 18°C

Vendemmia

Le uve vengono vendemmiate a mano nelle ore più fresche della giornata e condotte in cantina in piccoli contenitori per preservare al massimo l’integrità dei grappoli.

Vinificazione

Spremitura soffice dell’uva intera, decantazione statica del mosto,
fermentazione a temperatura controllata e spumantizzazione
in autoclave col metodo Conegliano Valdobbiadene.


Durante tutta la permanenza del vino in cantina, si riserva massima attenzione alla protezione dall’ossigeno.
Questo permette di preservare al meglio gli aromi tipici dell’uva.


La filosofia vegan si integra perfettamente con il nostro proponimento di limitare al massimo i trattamenti enologici, specialmente in fase di chiarifica, al fine di offrire un vino che conservi in sè le caratteristiche tipiche dei nostri terreni.

Degustazione

Bollicina: di grana fine e continua.


Profumo: elegante e fine, con fresche note di mela verde, sfumature agrumate e delicati sentori di fiori bianchi.

Gusto: gradevolmente fresco e asciutto, ricorda il profumo nei delicati sentori fruttati e floreali e si completa con la tipica mineralità dei nostri terreni.

Abbinamento: ottimo come aperitivo, specie abbinato a verdure fresche in pinzimonio con salsa rosa vegan. Piacevole anche a tutto pasto. In particolare, il Paeànca Vegan risulta un gradevole accompagnamento per risotto alle verdure, sformatino di miglio su crema di ceci, arrostino di seitan e parmigiana di melanzane.

Temperatura di servizio: 6-8 °C.